FONDAZIONE

LA FABBRICA DELLA PACE

MOVIMENTO BAMBINO ONLUS 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CONTATTI

SEGUICI SU:

  • Facebook Classic
  • YouTube Classic

© 2016 Fondazione Fabbrica della Pace Movimento Bambino Onlus .

Sede Legale: Via Giulio Caccini, 3 | 00198 Roma 

P. IVA 07183891006 - C.F. 97091160586

W LE SCUOLE ANIMATE

Il progetto nasce con l’adesione e il supporto, tra gli altri, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; del Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; di Roma Capitale; dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza; dell’Anci; del Consiglio delle Regioni e del Comitato d’Europa.

Crediamo che per costruire un mondo di pace, tolleranza e accoglienza bisogna cominciare proprio dalla scuola: aiutando i bambini a capire: pace, tolleranza e accoglienza.

"W Le Scuole animate è stato realizzato su alcune scuole selezionate e scelte dal Ministero della Pubblica Istruzione, è stato seguito anche dai genitori così da coinvolgerli nel lavoro a fianco degli insegnanti con i propri figli. Molti bambini hanno già fatto temi, disegni, scritti sulla Pace ma forse non permeati dai discorsi dei diritti dei bambini che è il tema portante perché per essere pacifici, per essere in Pace è necessario che ci sia la Pace: a casa, a scuola, socialmente. 


Sotto la guida della Prof.ssa Maria Rita Parsi, la Fondazione ha portato nel percorso formativo delle scuole elementari italiane, dove convivono bambini di ogni etnia, cultura e religione, alcuni temi di studio “caldi” come la pace, la tolleranza e l’accoglienza attraverso la “psicoanimazione”: una metodologia di intervento psicologico-culturale ad approccio olistico che ha permesso ai bambini di esprimere, sotto la supervisione dei docenti, tutta la loro creatività e di affrontare riflessioni importanti con un approccio ludico.


La psicoanimazione, che si colloca all'interno della psicologia umanistica, annovera tra i suoi ispiratori personalità come Albino Bernardini, Giovanni Bollea, Alfonso Di Nola, Mario Lodi, Francesca Morino Abele. L’eredità di questi studiosi è stata raccolta in Italia dalla Prof.ssa Maria Rita Parsi che ha fornito agli insegnanti coinvolti nell’iniziativa tutti gli strumenti operativi e la guida di alcuni esperti psicoanimatori.

L’obiettivo di questa esperienza di animazione è quello di seminare nei ragazzi dei germogli di riflessione e di comprensione che possano continuare a svilupparsi anche in ambito familiare e sociale. Rafforzare i vincoli familiari, sociali e personali per ricomporre il patto educativo.

Scopri W le Scuole Animate per